George Clooney e Amal vogliono un terzo figlio: sono pronti ad adottarlo


Non c'è due senza tre. E così dopo i due gemellini Ella e Alexander, nati il 6 giugno del 2017, George e Amal Clooney starebbero pensando a un terzo figlio. Ma, secondo quanto riporta il magazine inglese "Heat", questa volta ricorrerebbero all'adozione. Il giornale cita fonti vicine alla coppia, secondo le quali la decisione sarebbe stata ormai presa e Amal non vedrebbe l'ora di avere un'altra bambina.

Secondo la stessa fonte, la scelta di optare per l'adozione dipendere da più fattori. Intanto "Amal ha avuto i suoi figli relativamente tardi e adesso non se la sentirebbe di avere un altro figlio". 


E poi ci sarebbe anche una ragione umanitaria. "La coppia - riporta il settimanale - è da sempre impegnata per aiutare chi soffre e per loro dare una casa a un bambino bisognoso avrebbe un grande significato".

Anne Hathaway da paura, sarà la Strega Suprema per Zemeckis



Anne Hathaway sarà la protagonista del nuovo adattamento cinematografico del libro per ragazzi "Le Streghe", scritto da Roald Dahl, che sarà diretto da Robert Zemeckis ("Forrest Gump", "Ritorno al futuro"). L’attrice vestirà i panni della Strega Suprema, interpretata da Anjelica Huston nel primo film tratto dal romanzo, diretto da Nicolas Roeg e uscito nel 1990 col titolo "Chi ha paura delle streghe?".

Il romanzo di Dahl, pubblicato nel 1973, racconta di un bambino di sette anni che si scontra con delle vere streghe. "The Witches" sarà prodotto da Zemeckis insieme ad Alfonso Cuaron e Guillermo del Toro, che in un primo momento avrebbe dovuto dirigerlo.





Anne Hathaway è già stata apprezzata in passato da un pubblico giovane nei panni della Regina Bianca in “Alice in Wonderland” del 2010 di Tim Burton e in “Alice attraverso lo specchio” del 2016, diretto da James Bobin. Dopo "Ocean’s 8", uscito nel 2018, l'attrice è attesa nei cinema in "Serenity", il nuovo film con Diane Lane e Matthew McConaughey.