Selena Gomez ricoverata in una clinica psichiatrica: ecco cosa è successo

Paura per la salute, non solo mentale, di Selena Gomez: la cantante statunitense, di origine ispanica, è stata infatti ricoverata in una clinica psichiatrica di Los Angeles.
Come riporta TMZ, la 26enne Selena Gomez è entrata in clinica dopo aver accusato una grave crisi di nervi, successiva ad un controllo da cui era emerso un livello molto basso di globuli bianchi nel sangue. Negli ultimi giorni, riportano fonti vicine alla cantante, Selena Gomez aveva vissuto momenti di forte depressione ed è tornata nella struttura che l'aveva già ospitata in passato.




Il ricovero, però, non è stato facile: la cantante ha accusato una nuova crisi di nervi quando i medici si erano rifiutati di dimetterla a poche ore dall'ingresso in clinica.



Le condizioni di salute di Selena Gomez, quindi, continuano a preoccupare i fan di tutto il mondo. Nel 2014, poco dopo la rottura con Justin Bieber, la popstar era stata ricoverata per disintossicarsi dal farmaci, alcol e marijuana. Da tempo, però, le apprensioni maggiori sono per il lupus di cui ha sofferto Selena Gomez.