domenica 12 febbraio 2017

Sanremo, Crozza parla dei furbetti del cartellino e poi dà 10 euro alla De Filippi "Non si lavora gratis"

La copertina di Maurizio Crozza stasera è live. Il comico sale sul palco dell'Ariston nei panni del senatore Razzi che con la battuta "Fatti li c**zi tua" è ormai cult.
Ironizza sullo scandalo furbetti di Sanremo "Quando ho visto quelli che timbravano il cartellino in mutande e poi andavano a casa, ho pensato 'ma quello è il paradiso". 



Il comico usa Carlo Conti come spalla, ma il conduttore gli anticipa le battute rovinandole, l'assenza di Zalone sua spalla storica si eccome. Poi dice a Carlo Conti "Mi fai annunciare dalla Maria De Filippa Lagerback" entra Maria e gli "allunga dei soldi :"Tienili dieci euro, non puoi lavorare a gratis, è diseducativo per i bambini", poi la afferra e la bacia.  
A fine esibizione Maurizio Crozza ha voluto ringraziare il direttore generale della Rai Campo Dall'Orto, seduto fra il pubblico: "Nel 2005 venne a uno spettacolo a Reggio Emilia, io non ero nessuno. Mi chiese di andare a fare un programma a La7. Se non fosse per lui io qua non ci sarei mai venuto". 
Alla fine dello sketch, da buon genovese si fa ridare i 10 euro da Maria «Sono la paghetta dei miei figli».
E Conti ringrazia nuovamente Discovery per aver concesso la liberatoria all'attore.

Post più popolari