sabato 5 novembre 2016

Kim Kardashian al compleanno della sorella Kendall

Un mese di silenzio solcial, pochissime apparizioni e tutte sotto tono. Fino all'altra sera, quando Kim Kardashian non ha rinunciato alla festa di compleanno della sorella Kendall Jenner. Non ha sfilato sul red carpet, ma Kim ha partecipato al mega party per i 21 anni della sorellina che ha spento le candeline al Delilah Night Club di Los Angeles.



Il tema della serata erano gli anni '20 e Kendall si è presentata con un mini abito argento scosciato e scollato. Look audace anche per Kylie che ha scelto un top trasparente, mentre è caccia agli scatti che ritraggono Kim che ha rinunciato alla sfilata fuori dal locale, ma che è arrivata più tardi per non perdersi torta e candeline. Dalla rapina parigina, la vita di Kim è letteralmente cambiata: fermo il suo profilo social, centellinate le uscite, nessun evento mondano. Alla festa di Kendall, Kim ha voluto ben tre agenti di sicurezza che vegliassero su di lei (la socialite ha licenziato la sua vecchia guardia del corpo) e si è presentata in abito da sera, ma senza gioielli addosso.

Post più popolari