mercoledì 17 agosto 2016

Johnny Depp e Amber Heard raggiungono l'accordo per il divorzio: all'attrice andranno 7 milioni di dollari

Fine della querelle. Johnny Depp e Amber Heard hanno raggiunto l'accordo per il divorzio, dopo la richiesta di separazione presentata dall'attrice lo scorso maggio. Depp verserà 7 milioni di dollari alla ormai ex moglie, sposata nel febbraio del 2015. Un'unione burrascosa, caratterizzata da litigi e presunte violenze domestiche da parte del protagonista di "Edward mani di forbice" nei confronti di lei, che al giudice aveva parlato di "differenze inconciliabili nella coppia".



La Heard aveva denunciato l'artista per violenza domestica, comparendo anche in tribunale con lividi sul viso. Al giudice l'attrice si è inoltre presentata con foto e video che testimonierebbero gli atti maneschi di Depp nei suoi confronti. Tra questi, la possibile auto amputazione da parte dell'attore di una falange, usata poi per scrivere insulti alla 30enne su un muro.
A determinare l'accordo sarebbe stata la decisione della Heard di ritirare la richiesta di un ordine restrittivo nei confronti dell'ex marito. I due, che quindi non si dovranno presentare in aula, in una dichiarazione congiunta parlano di una relazione "intensa e appassionata", a tratti "instabile", ma anche di una coppia "unita dall'amore". La comunicazione precisa che nessuno dei due artisti ha presentato false accuse per ottenere un ritorno economico e che "non c'è mai stata alcuna intenzione di causare danni fisici o psicologici". La texana ha affermato di voler donare i 7 milioni di dollari in beneficenza.

Post più popolari