mercoledì 20 aprile 2016

Aurora, sul red carpet è lei la più... tatuata

Aurora, sul red carpet è lei la più... tatuataGrande prova di eleganza e audacia per Aurora Ramazzotti, che ha sfilato sul red carpet della sessantesima edizione dei David di Donatello in abito lungo e attillato color rosso porpora con super scollatura sulla schiena e tatuaggio floreale ben in vista.



L'intraprendente figlia di Eros Ramazzotti e Michelle Hunziker non teme rivali e compete egregiamente con le sue colleghe vip dalla carriera ben più "navigata" anche su un tappeto rosso così prestigioso, dove è lei la stella più brillante e... tatuata.
Dopo l'esperienza televisiva a X Factor non la ferma più nessuno. Auri è decollata. Dove voglia andare a parare ancora non è ben chiaro, per il momento sembra voler sperimentare tutto, dalla moda allo showbiz, con la stessa nonchalance, passando da un look sbarazzino da ragazzina a mise super eleganti degne di grandi soirée, senza mai sfigurare. Osare le appartiene, soprattutto in virtù della sua giovane età. Essere figlia d'arte certo l'aiuta non poco, ma la piccola Ramazzotti/Hunziker sembra anche decis a fare di testa sua. Ma per "farsi le ossa" ha cominciato a lavorare nell'azienda di famiglia, Trussardi in questo caso, come addetta dell'ufficio stampa del brand. Orario pieno dalle 9 alle 19. Poi, nel tempo libero...via con lo shopping, gli aperitivi e la discoteca con gli amici e qualche red carpet... all'occorrenza. Lei c'è, qualcosa succederà.

Post più popolari