sabato 5 marzo 2016

Isola dei Famosi, Alvin: "Ottimo cast, i naufraghi hanno caratteri molto diversi"

Mancano pochi giorni all'inizio dell'Isola dei Famosi e la valigia dell'inviato Alvin "è quasi pronta, devo inserire solo un paio di cose. Anche psicologicamente sono preparato, ma la mia famiglia mi mancherà". Il suo compito in Honduras sarà quello di mettere alla prova i naufraghi di Cayo Cochinos "sono un ottimo cast, hanno caratteri molto diversi ed è quello che ci interessa di più".



"Sono quasi pronto con la valigia e anche psicologicamente perché non vedo l'ora di essere là, ma la famiglia mi mancherà" ammette Alvin, che  anche quest'anno sarà l'inviato sul campo del reality "Tornare sull'Isola è un'esperienza pazzesca, è bellissimo e cercherò di vivere nuove emozioni in Honduras".
Un'avventura elettrizzante, ma anche molto impegnativa: "La mia giornata-tipo inizia alle 7, colazione e dopo ci sono i giochi insieme ai naufraghi, nelle location vicino a Cayo Cochinos. Poi registro i voice-over per il giorno dopo e vado a dormire verso l'una. In media dormo sei ore a notte, salvo imprevisti come ad esempio un geko sulla parete che non ti fa chiudere occhio".

Post più popolari